Vox Zerocinquantuno

Vox Zerocinquantuno

Il femminicidio. Un nuovo reato nell’era moderna, di Marco Giordano – Recensione di Rosalinda Bruno

Il termine femminicidio, nella sua accezione contemporanea, è un neologismo che identifica i casi di omicidio doloso o preterintenzionale in cui una donna viene uccisa da un uomo per motivi basati sul genere.

Esso costituisce dunque un sottoinsieme della totalità dei casi di omicidio aventi un individuo di sesso femminile come vittima. Un aspetto spesso comune a tale tipologia di crimini è la sua maturazione in ambito familiare o all’interno di relazioni sentimentali più o meno stabili. Il significato di tale neologismo è definito come: “Qualsiasi forma di violenza esercitata sistematicamente sulle donne in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale, allo scopo di perpetuare la subordinazione e di annientare l’identità attraverso l’assoggettamento fisico o psicologico, fino alla schiavitù o alla morte”.

 

[button url=”http://www.voxzerocinquantuno.it/il-femminicidio-un-nuovo-reato-nellera-moderna-di-marco-giordano-recensione-di-rosalinda-bruno/” new_tab=”1″ bg_color=”#666″ bg_color_hover=”#222″ text_color=”#fff” text_color_hover=”#fff” icon=”” ]Articolo originale[/button]

Guardia del corpo

Procuratore sportivo